Giancarlo Fantini - Biografia ...
Giancarlo Fantini - Gallery ...
Giancarlo Fantini - Critica ...
Giancarlo Fantini - Incontri ...
Giancarlo Fantini - Richiedi informazioni ...
Giancarlo Fantini - News ...

home       contatti

 

Dal libro dei visitatori


Nel libro dei visitatori della mostra che ho chiuso il 30 agosto ho trovato scritto:

..quando si vede una cosa bella, vuol dire che qualcuno ci ha pensato molto tempo prima

..in una città che ha perso i tratti caratteristici che furono, recuperare un segno del passato, come questo stabile, può l'inizio della fine di un'apnea

..un'emozione fortissima, non sarei più uscita

..in questa cornice da sogno, dove i tuoi sforzi hanno preso forma, l'incanto è accentuato dalla magia dei tuoi colori

..non bastano le parole

.. i fiori...che poesia

..l'attesa era grande ma è stata ben ripagata

..alcuni quadri sono talmente veri che ci sembra di esserci dentro

..colore e materia si incrociano amabilmente sprigionando sensazioni. "cornice" perfetta

..riproporre ciò che ci circonda agli altri tramite la propria arte significa non solo permettere loro di godere delle stesse immagini che ci hanno incantati, ma anche delle stesse emozioni che ci hanno fatto crescere

..la natura regala una'arte perfetta nella sua armonia. grazie per averla colta e volerla condividere

..può una mostra commuovere? direi proprio di si ! l'arte, quella vera, può tutto ! la scelta dei colori e dei materiali ha saputo dare anima e forza ad ogni opera

..quando sei arrivato alla fine, devi ritornare a riguardarli tutti

..l'uomo dei colori può trascinarti su smarriti Crono, ma ha ali di Mercurio illese che sanno salvare sempre

..raccontano la serenità dello scorrere della vita

..forza, coraggio, sensibilità, amore. tutte emozioni percettibili stante la tua espressione artistica

..ha presente il sole mezz'ora prima del tramonto, quando ancora non ha il fuoco triste della morte, ma finalmente ha perso l'arroganza dello sguardo. Il sole che non ammazza l'ombra, ma la proietta lunga e morbida come un accompagnamento. Ecco, lei deve essere così, quasi a sembrar vivere perennemente in quella mezz'ora sospesa, gli occhi che guardano lontano e intiepidiscono le cose

..henry miller disse una volta: "dipingi per dare piacere e morirai felice". Tu puoi farlo, pittore-giardiniere, per te l'esistenza è scorrimento, la superficie profondità, la natura uno spettacolo in gestazione permanente, senza origine nè fine


[12/09/2009] ::: Articolo inserito da: Redazione

 
Scorri il testo ...
Scorri il testo ...

Giancarlo Fantini

giancarlo fantini 2008 © Copyright   --   Powered by Progetto Leonardo